PDLS STORY

“E siamo live”. È la frase con cui iniziamo ormai quasi tutte le nostre puntate del podcast, eppure nell’idea originale Il Pub del Lunedì Sera non sarebbe dovuto essere un podcast live, al contrario al bello della diretta preferivamo la sicurezza della differita. Inizialmente, avremmo dovuto registrare in uno studio a Londra, di fatto abbiamo iniziato a connetterci dalle nostre camerette tra Londra, Bruxelles, Istanbul e Dubai. Due cose sono però rimaste intatte: il nostro nome, deciso in uno dei tanti pub di Londra in cui ci incontravamo per discutere di storia, filosofia, fisica e politica, e l’idea di creare una piattaforma di confronto e dialogo, caratterizzata da imparzialità e dall’idea di sviscerare i temi caldi del dibattito pubblico in maniera facilmente comprensibile per quanto complessi.

Quando è scoppiata la pandemia in Italia a fine febbraio, il covid nei nostri paesi sembrava un qualcosa di remoto. Abbiamo deciso così di abbandonare i nostri progetti iniziali per lanciarci live su Facebook e restare vicini alle nostre famiglie, ai nostri amici e ai nostri affetti che sono rimasti chiusi in casa. Le prime live, acerbe, con un logo ancora work in progress, erano live di discussione tra noi e i nostri amici, che magari si collegavano dal supermercato per renderci partecipi delle carenze di carta igienica all’inizio del lockdown. Forse è stata proprio questa convivialità iniziale ad averci permesso di raggiungere ospiti più rinomati e permetterci di creare la nostra community. Forse, il nostro tentativo di replicare online una discussione al Pub è stata proprio la chiave di volta. Forse, proprio per questo, riguardando al 2020 siamo contenti di essere riusciti a comunicare con nuovi amici sparsi in Italia e nel mondo.

Forse, se non avessimo deciso di andare live, avremmo fallito nel nostro piano originario di rendervi parte delle nostre conversazioni ai Pub di Westminster. Forse. Certamente, mentre il 2020 sta per lasciare spazio a un nuovo anno, non possiamo che essere onorati di essere stati live con voi. Siamo live, e lo saremo ancora per tutto il 2021.